BorsaTrading

INVESTIRE SUL NUOVO ORO, IL PALLADIO

Maggiori info nella nostra recensione!

Meno “famoso” del gemello PLATINO, ha dimostrato di avere interessanti proprietà chimiche, utili nel settore automobilistico come additivo e componente di filtri catalitici e non solo, è infatti utilizzato anche in campo tecnologico. Ciò lo ha reso un bene rifugio al pari se non meglio dell’oro, divenendo un investimento solido per il lungo termine e per i CFD disponibili presso diverse piattaforme specializzate. 

Nel 2017 ha registrato un +50% del suo valore, causa l’aumento della domanda e riduzione dell’offerta. Infatti il metallo si estrae principalmente in Russia e Sud Africa e a causa delle sanzioni inflitte alla prima e gli innumerevoli scioperi della seconda si è assistito ad una progressiva riduzione delle scorte, così come monitorato dal Nymex.

Secondo gli analisti della banca d’investimenti Morgan Stanley la produzione rimarrà indietro rispetto al consumo almeno fino al 2022, spingendo il prezzo ancora più in alto. Considerando la riconversione dell’industria verso il green e l’utilizzo sempre più massiccio di dispositivi tecnologici, le prospettive sembrano essere molto rosee per l’immediato futuro. Seguici anche su Facebook ed Instagram per altre chicche.