Uncategorized

ROTTE COMMERCIALI

Conoscere le rotte commerciali ed i suoi costi può essere utile per rendere un business più efficiente?

La risposta è si.

Un esempio è il progetto Cinese della NUOVA VIA DELLA SETA, un corridoio che grazie allo scioglimento dei GHIACCIAI permetterebbe di raggiungere l’Europa in 33 giorni contro i 48/50gg odierni! Ovvero circa 5000KM in meno e $200.000 risparmiati per viaggio!

via della seta

Gli elementi da conoscere sono diversi ma partiamo con ordine.

Ci sono 3 tipologie di rotte commerciali:

  • Via mare
  • Aeree
  • Via terra

Più del 60% del commercio mondiale avviene via mare, il tasso di crescita del trasporto marittimo è stato del 3% negli ultimi quarant’anni.

Circa il 15% del valore delle importazioni è speso globalmente in trasporti e assicurazioni.

Nel corso del tempo ci sono stati molti mutamenti che hanno portato a modificare la conformazione degli scambi internazionali.

Le caratteristiche del trasporto navale hanno contribuito a ciò, causa della sua triplice dimensione, ovvero dimensione dell’infrastruttura portuale, navi e rotte di navigazione.

Dal 1980 in poi il fulcro delle trasporto navale si è spostato verso l’oceano Pacifico (Cina, Giappone, Hong Kong, Singapore). La motivazione è stata la crescente importanza che i paesi asiatici hanno ottenuto.

Grazie ad investimenti mirati nel settore navale che hanno permesso di costruire adeguate infrastrutture che a loro volta hanno permesso di abbassare i costi e sopratutto velocizzare gli scambi.

Il ruolo dei privati ha contribuito tanto nello spostamento del baricentro commerciale.

Molto spesso si da poca importanza al costo del trasporto delle merci, causa poca esperienza nel mondo dell’imprenditoria che fa sottovalutare alcuni elementi importanti.

Magari qualcuno potrebbe pensare che un mondo così connesso e tecnologico ha portato un abbassamento del costo del trasporto e quindi trarre conclusioni che non permettono di analizzare a fondo la situazione intorno al nostro business.

In realtà è cosi, la tecnologia nel corso degli anni ha migliorato sia velocità che prezzi dei trasporti ma ci sono alcuni fattori che vanno ad influire sui prezzi in modo significativo e talvolta immuni ai miglioramenti delle tecnologie (per ora).

Il primo fattore da tener conto è…

Il cambio della valuta

è uno di quei fattori che influisce sul costo totale del trasporto ed inoltre è anche molto volatile…

a volte è davvero conveniente altre volte meno

Quindi avere informazioni aggiornate sul cambio valute può essere il primo elemento che permette di migliorare l’efficienza del business.

Questo è solamente uno dei tanti fattori da prendere in considerazione, valutare tutti i fattori che influiscono sul business ci permette di ottimizzare i costi.

Elementi che meritano un approfondimento che troverete nel prossimo articolo.